Angela Micieli

Angela Micieli

Lunedì, 04 Maggio 2015 16:15

Seguici su cvinrete.it

COMUNICATO

Avvisiamo i nostri lettori che, al fine di  offrire un servizio migliore, ci siamo spostati su http://www.cvinrete.it/

Grazie per la collaborazione.

Lo staff di cvinrete.it

L’immagine della Calabria all’Expo? Donna nuda ricoperta di peperoncino.

Ma il Governatore della Calabria, Mario Oliverio, non ci sta e precisa che il manifesto incriminato non ha nulla a che fare con la nostra regione. Una precisazione che vuole sottolineare il grande valore delle donne calabresi, ricche di cultura e sane tradizioni.

"La Regione Calabria diffida chiunque ad utilizzare il proprio logo ufficiale e informa i cittadini calabresi di non aver mai autorizzato la diffusione di un manifesto con la scritta Calabria, raffigurante un' immagine di donna nuda, coperta solo da peperoncini, per pubblicizzare la presenza della nostra regione ad Expo 2015.
A tal proposito diffida quanti utilizzano arbitrariamente il logo della Regione Calabria su immagini, disegni, bozzetti e quant’altro.
L’utilizzo e la diffusione del logo della Regione Calabria può essere autorizzata solo dal presidente della Giunta regionale.
Nella mattinata di domani, comunque, sarà presentata formale denuncia alle autorità giudiziarie contro ignoti per l’utilizzo abusivo del logo regionale".

Angela Micieli

COMUNICATO STAMPA
 
La Commissione si è espressa. 
Il Movimento 5 Stelle non è alla ricerca di voti e consensi ma di partecipazione.
Abbiamo stilato un programma fatto di idee, principi e concetti partecipati con i cittadini che di volta in volta hanno partecipato alle nostre assemblee.
È quello che richiede il vostro voto, non i volti noti o non noti, carismatici o non della lista.
La Commissione si è espressa. 
La lista ha passato i controlli e, in conformità con quanto dichiarato nei giorni scorsi, ora vi presentiamo finalmente la lista del Movimento 5 Stelle di Castrovillari.
 
Marilina Capano (Candidata a sindaco) 
Angela Confessore 
Annunziato Seminara
Filippo Ionfrida
Francesco Filomia
Gianfranco Longo
Giuseppina Gazineo
Luca Delle Cave
Luca Vindigni Ricca
Filomena Vacca
Maria Assunta Macrini
Melina Bomentre
Paolo Capano
 
Per un Rinnovamento di Castrovillari chiediamo :
 
- una riformulazione della politica al servizio del cittadino e per la sua partecipazione;
 
- la tutela del territorio attraverso la Rifiuti 0, l'acqua pubblica e l'espansione delle zone verdi e riqualificazione del cemento;
 
- il diritto a mettersi in rete e usufruire delle potenzialità della Web life;
 
- pretesa dei diritti primari quali la salute, la sicurezza, l'istruzione e l'integrazione sociale;
 
- dare vitalità a questa città attraverso il turismo, incentivi al commercio e ai prodotti locali e la riqualificazione delle risorse affinché le strutture statiche diventino dinamiche (Ferrovia collegata alla rete nazionale, Università a Castrovillari).
 
Se volete delegare le vostre scelte, non votate il Movimento 5 Stelle.
Se non volete partecipare, non votate il Movimento 5 Stelle.
Se credete che sia tutto perfetto, non votate il Movimento 5 Stelle.
 
MOVIMENTO 5 STELLE - CASTROVILLARI

La Coalizione  si presenta con le“storiche” tre liste civiche dell’Associazione cittadina Solidarietà e Partecipazione –“Solidarietà e Partecipazione”, “Castrovillari Città Viva” e “Castrovillari Solidale più Partecipa Castrovillari. 

"Uno spaccato della società castrovillarese, dove trovano posto donne e uomini, - tantissimi i giovani - provenienti da associazioni e movimenti, i cui programmi per una Castrovillari migliore sono stati condivisi e fatti propri anche da appartenenti ad ambiti politici, tra loro differenti, ma comunque uniti nel comune progetto della rinascita della città .

Il problema gravissimo della disoccupazione, che mortifica tanti e che tanti costringe  - giovani soprattutto - a dolorosi distacchi dalla propria terra e dalle proprie radici; il degrado urbano che rende difficoltosa la semplice fruizione quotidiana della città e che ha raggiunto l’intollerabile culmine nella disperante situazione in cui versa la chiesa della Madonna del Castello, a causa della frana che l’ha interessata; la drammatica situazione economico - finanziaria in cui versa l’Ente comunale, sono soltanto tre delle emergenze - delle tante che si potrebbero purtroppo fare - che richiedono, con urgenza, un governo della città forte, autorevole e motivato per poter essere efficacemente affrontate. 

Solo un governo con queste caratteristiche e dunque ben diverso da quello a suo tempo “dimissionato”,  che ha unito incapacità a supponenza  potrà ridare a Castrovillari la dignità, la vivibilità e il posto che le compete – ad oggi, ormai, solo un lontano ricordo – all’interno del comprensorio del Pollino".

La Coalizione esprime inoltre profondo rammarico per il mancato ulteriore allargamento della Coalizione ad altre componenti della società castrovillarese.

"Vogliamo contemporaneamente esprimere alle donne e agli uomini che avevano dato la loro gradita disponibilità alla candidatura a sostegno di Peppe Santagada Sindaco, il ringraziamento per tale disponibilità e l’apprezzamento per l’impegno proposto.

Siamo comunque certi che, nel comune e superiore interesse della città di Castrovillari, si troveranno modi e metodi che consentano, a chi vorrà, di contribuire efficacemente alla rinascita di una Comunità già da troppo tempo mortificata da governi cittadini inadeguati e autoreferenziali".  

COMUNICATO STAMPA

La lista del Movimento 5 Stelle è stata consegnata ieri mattina grazie alla profusione di energie degli attivisti impegnati nelle operazioni di raccolta firme e disbrigo pratiche.
Mai come in questa avventura ci siamo resi conto dell'infinita burocrazia tutta italiana che ancora oggi, nel 2015, siamo costretti a subire.
La raccolta firme è andata oltre le aspettative ed ha raccolto le impressioni delle persone entusiaste della presentazione della lista le quali hanno appoggiato la scelta fatta dagli attivisti.
Alcune liste hanno già fatto uscire tutti i nomi. Noi preferiamo aspettare che la commissione si pronunci e lunedì mattina, dopo i dovuti controlli e come è giusto che sia, daremo ampio spazio alla lista di nomi fatta di gente comune e dai diversi mestieri in modo da avere una giusta ed equilibrata rappresentanza del popolo. 

Indipendentemente dal risultato invitiamo i cittadini tutti all'inaugurazione del nuovo Info Point del Movimento 5 Stelle di Castrovillari , giorno domenica 10 maggio, alle ore 11, all'angolo tra via Francesco Pace e via Fratelli Cairoli (ex Mulino Vizzi), dove troverete attivisti e candidati e dove potrete avere tutte le informazioni necessarie per prendere in maniera consapevole la decisione elettorale. 

Lo spazio, gratuitamente concesso (non riceviamo alcun finanziamento), servirà come punto di ritrovo di tutti i simpatizzanti ed attivisti e sarà aperto al pubblico a partire da domenica. 
Naturalmente la piazza resterà il nostro luogo centrale di contatto con i cittadini perciò saremo aperti a qualsiasi confronto anche durante i nostri Agorà di piazza.


Movimento 5 Stelle - Castrovillari
Mercoledì, 29 Aprile 2015 13:15

Mimmo Lione solidale con il Gruppo Maresca

Comunicato Stampa 
 

"Esprimo solidarietà al Gruppo Carlo Maresca Spa per il grave incendio che ha distrutto alcune strutture del  Villaggio turistico Bluserena Village una delle attività di eccellenza del nostro territorio.

Auspico che gli organi inquirenti facciano piena luce sulla vicenda e, qualora a seguito delle indagini la natura del rogo si confermasse dolosa e non accidentale, si tratterebbe dell'ennesimo inquietante episodio criminale ai danni di imprenditori che in questo territorio cercano di costruire, con grandi sacrifici e nel rispetto delle regole, realtà aziendali capaci di creare economia e occupazione.

Dico ancora una volta che la legalità e la sicurezza sul territorio possono realizzarsi se tutta la comunità civile reagisce contro le logiche criminali della violenza e della sopraffazione. Tutti insieme, cittadini, associazioni, mondo imprenditoriale, associazioni di categoria, politica e istituzioni, dobbiamo essere protagonisti di una rivoluzione delle coscienze che faccia da argine contro la recrudescenza criminale che minaccia la sicurezza dei cittadini e soffoca ogni opportunità di crescita per il nostro territorio. La nostra comunità non può però essere lasciata sola di fronte ad una criminalità sempre più forte e arrogante, che aggredisce importanti attività economiche, turbando la serenità di operatori e cittadini ".

Mimmo Lione 

Presidente Confcommercio Cassano e Consigliere Comunale Cassano Ionio 

Martedì, 28 Aprile 2015 14:42

Garanzia giovani. Aderiscono in 28.000

COMUNICATO STAMPA

Si è svolta ieri nella sala convegni della chiesa di San Girolamo la manifestazione per la presentazione del progetto “garanzia giovani”. Ai lavori moderati e coordinati da Alessandro Di Callo dei giovani democratici, hanno preso parte relazionando il segretario comprensoriale Sibaritide Pollino della C.G.I.L., Angelo Sposato e Mimmo Lo Polito il candidato sindaco per il centro sinistra alle elezioni amministrative del 31 maggio. Le conclusioni sono state rassegnate dall’On.le Carlo Guccione assessore regionale al lavoro.

Nel dettagliare sulle opportunità che questa misura riserva ai giovani compresi tra i 15 ed i 29 anni, non impegnati in percorsi scolastici e privi di occupazione, sono stati forniti dati interessanti sulle persone coinvolte. Infatti sono circa 28.000 i giovani che hanno aderito fornendo i propri profili ed oltre 4.000 le realtà produttive che hanno manifestato l’interesse alla formazione dei giovani.

Positive anche le altre specificazioni costituite dalla previsione nelle nuove annualità dei programmi europei del percorso di garanzia giovani, oltre all’ulteriore impegno profuso dall’amministrazione regionale, attraverso i fondi per l’occupazione, diretti ad aggredire il fenomeno crescente nella nostra regione della disoccupazione specie quella giovanile.   

I diversi interventi messi in campo affrontano in maniera sinergica quello che è l’obiettivo dichiarato dall’assessore Guccione: creazione di nuove opportunità di lavoro.

Nell’occasione sono stati affrontati anche i temi dell’Italcementi con l’impegno ad aprire un tavolo governativo per risolvere la problematica produttiva ed occupazionale; la gravità dell’interruzione della viabilità autostradale per il crollo del viadotto Italia; l’impegno a rilanciare con un programma di assunzioni necessarie ed indifferibili per la ripresa di tutti i servizi propri di un Ospedale spoke.

Gli auguri, poi, di tutti gli intervenuti a Mimmo Lo Polito per un successo elettorale per portare il centro sinistra a guidare nuovamente Castrovillari.

 

L’ufficio stampa

COMUNICATO STAMPA

Il “Meetup Castrovillari a 5 Stelle”, è lieto di comunicare ai cittadini castrovillaresi che Castrovillari avrà la sua scelta elettorale a 5 Stelle.
L’Assemblea costituitasi lo scorso marzo ha deciso di presentare una lista Movimento 5 Stelle alle prossime amministrative.
"Il Movimento 5 Stelle sta raccogliendo sul territorio le firme per poter presentare la lista alle prossime comunali. Ogni cittadino può firmare solo per UNA lista perciò attenzione,per chi vorrà firmare per il Movimento 5 Stelle deve assicurarsi che il logo sia quello corretto e che le persone siano quelle autorizzate a raccogliere per conto del Movimento 5 Stelle certificato. Troverete le bandiere ai punti firma.

Il Meetup locale ha preso con cautela questa decisione vista la “comicità” nata nel panorama politico locale dai vari intrecci di liste e moltiplicarsi delle stesse, ma proprio da queste ragioni, nasce la volontà di offrire un punto fermo in tutto questo assurdo miscuglio di ideologie, il Movimento 5 Stelle di Castrovillari parteciperà con una lista minima, essenziale: non sono i numeri che servono ma la coscienza attiva dei cittadini e la partecipazione.
Non vedrete comizi, né “santarini” personali del Movimento 5 Stelle; vedrete manifesti affissi, come sempre, solo negli spazi preposti a norma di legge e il punto di contatto con i cittadini continuerà ad essere la piazza, come è sempre stato fatto dal Meetup Castrovillari a 5 Stelle.
Il programma, partecipato con i cittadini che hanno preso parte alle varie Assemblee, è suddiviso in 5 macro aree, ognuna delle quali sviluppa delle sotto sezioni a cui attingono varie idee progetto.
Per redigere questo programma sono state messe insieme le idee e le competenze di diversi cittadini, appartenenti e non, al Meetup Castrovillari a 5 Stelle di Castrovillari.
Dalle proposte originarie sono stati proposti emendamenti, votati e approvati, dal gruppo, fino a definire il documento così come oggi lo presentiamo.
Il lavoro del Movimento 5 Stelle è quello di coinvolgere i cittadini affinché, attraverso la condivisione, si arrivi al processo di trasformazione sociale che porta la città alla sua rinascita nel rispetto dei diritti.
Auspichiamo alla partecipazione cittadina cosi da poter dare vita a progetti che rispettino i principi elencati in questo programma e alla costruzione di un futuro sostenibile e migliore a Castrovillari.
Fermo restando che il programma del Movimento 5 Stelle è in continua evoluzione sulla base della partecipazione cittadina, elenchiamo di seguito una sintetica illustrazione:

1. Buona politica e partecipazione civica (Ridefinire la politica).
- Lista candidati: i componenti firmeranno una dichiarazione di intenti nel rispetto dell’elettorato e dei cittadini di questa città;
- Privilegi 0 e recupero risorse dalla politica;
- Piano energetico eco-sostenibile a partire dal taglio agli sprechi del Comune stesso;
- Istituzione dell’Ufficio EU: ufficio competente in materia di normativa europea affinché le opportunità che l’Europa offre non vengano sprecate né dal Comune né dai cittadini;
- Cittadini attivi e burocrazia 0: creare gli strumenti reali che permettano concretamente al cittadino di partecipare attivamente alla vita politica della città e rendere più efficaci ed efficienti i servizi del Comune attraverso l’uso di internet (contatto Skype operatori, segnalazioni e documentazione on line, ecc…)

2. Tutela del territorio (Ripulire e riorganizzare la città)
- Rifiuti 0: ricalibrare la TARI in base alla meritocrazia nel sistema differenziata e incentivare le politiche di riciclo materiali;
- Acqua pubblica;
- Espansione verde urbano e infrastrutture: recuperare edifici abbandonati per utilizzo sociale, culturale ed economico e incentivare l’utilizzo di spazi verdi;
- Viabilità eco-sostenibile e mobilità dolce;
- Randagismo e tutela animale: trasformare il problema in risorsa.

3. Connettività (La Web life che unisce e semplifica)
- Accesso web individuale;
- Piattaforma di interfaccia reale tra cittadini e istituzione con multi servizi;
- Sportello amico: possibilità di interfacciarsi con il Comune via web tagliando i costi economici e temporali della burocrazia cartacea.

4. Diritti primari (IS²: : Istruzione, sanità, sicurezza, integrazione sociale)
- Istruzione: affinché tutti possano stare al passo con i tempi ;
- Sanità: rivendichiamo il diritto alla salute;
- Sicurezza: piano di protezione civile adeguato alla reale situazione calabrese relativa ai terremoti, ripristino strade a rischio e prevenzione atti di vandalismo;
- Integrazione sociale: abbattimento barriere architettoniche e solidarietà civile.

5. Turismo, commercio locale e intrattenimento (Rivivere la Città)
- Turismo: guida turistica on-line, politiche di valorizzazione del Carnevale di Castrovillari al fine di promuovere un indotto turistico della manifestazione, turismo culturale e sportivo;
- Commercio locale: moneta locale brutium, incentivo all'acquisto in loco;
- Intrattenimento: valorizzazione artisti e cultura locale e incentivazione eventi cittadini;
- Usciamo dall'isolamento: Università a Castrovillari e ripristino vecchia ferrovia Calabro-Lucana per garantire il diritto alla mobilità.

Questo solo un piccolo riassunto del programma che verrà illustrato nei vari Agorà cittadini.

P.S. Il Movimento 5 Stelle ne approfitta per rinnovare l’invito alla manifestazione contro le barriere architettoniche che si terrà giorno 17 maggio con una “Passeggiata cittadina”.

Movimento 5 Stelle - Castrovillari

COMUNICATO STAMPA

Questa mattina, in Piazza Indipendenza, è stata ufficialmente inaugurata, alla presenza di candidati e simpatizzanti, la sede elettorale della coalizione di centrosinistra a sostegno del candidato a sindaco Mimmo Lo Polito, in previsione delle elezioni amministrative del 31 maggio.

“ Nel giorno della Liberazione  - ha dichiarato Mimmo Lo Polito - abbiamo inaugurato la sede per la prossima campagna elettorale. La scelta non è casuale ma vuole rafforzare un concetto: Senza le radici nulla si sorregge. Ed a noi che siamo gli eredi di quei partiti che tanto hanno dato, con uomini e mezzi, per l'affermazione di uno Stato repubblicano, democratico e sociale - ha proseguito Lo Polito -  questa giornata oggi più che mai è densa di significato.

E da qui vogliamo ripartire per riaffermare che senza ideologie e senza un comun sentire prospera il qualunquismo, espressione bieca dell' affermazione individuale.” 

 

L’ufficio stampa

 

COMUNICATO STAMPA

La coalizione di centrosinistra inaugura la sede elettorale a sostegno del candidato sindaco Mimmo Lo Polito.

L’appuntamento è per sabato 25 aprile, alle ore 12:00, in Piazza Indipendenza (vicino pasticceria Dolce Sosta), per dare il via all’attività di quello che sarà il nuovo punto di riferimento per chi vorrà dare il proprio contributo alla campagna elettorale in vista delle amministrative del 31 maggio 2015, elezioni che sceglieranno il futuro sindaco della città di Castrovillari.

 

C.D. PLAY COMUNICAZIONE

Pagina 1 di 124
Sunday the 23rd. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta