Martedì, 17 Marzo 2015 17:21

Cassano all'Ionio. 6.a Festa di san Giuseppe: “Artisti del Lavoro”, «... essere audaci e creativi» (EG 33)

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina dell'evento La locandina dell'evento Tratta dalla Rete

− COMUNICATO STAMPA −

Il Movimento Lavoratori di Azione Cattolica della Calabria, in comunione col MLAC Nazionale e col MLAC della Diocesi di Cassano all’Jonio, organizza domenica 22 marzo 2015dalle ore 9 alle ore 17 presso il Seminario Diocesano “Giovanni Paolo I” a Cassano all’Ionio, la sesta Festa di San Giuseppe: "Artisti del Lavoro", «...essere audaci e creativi» (EG 33).

"In questo tempo di “scoraggiamento” e di difficoltà, di mancanza di lavoro e di precariato, in questo tempo in cui il mare in tempesta rende la riva, quella della tranquillità, quasi irraggiungibile, noi cattolici - spiegano il presidente diocesano di Azione Cattolica, Angela Marino, i segretari del MLAC di Cassano, Maria Teresa D'Elia e Michele Diodati e l'assistente del MLAC di Cassano, don Giuseppe Arcidiacono - dobbiamo testimoniare la nostra speranza che è la certezza della presenza di Dio, che è Amore, Gioia, Vita e Festa. Sulla barca di questa società alla deriva, in questo mare in burrasca, noi non siamo soli, ed è ciò che vogliamo testimoniare con questa giornata di Festa."

"La figura di San Giuseppe lavoratore - proseguono - è il nostro riferimento, Lui che è stato un grande artigiano, un meraviglioso sposo, un grande padre ed uno speciale educatore. Facciamo festa, allora, insieme valorizzando tutte le età, ragazzi, giovani e adulti, con il coinvolgimento delle famiglie nella loro totalità. Fare festa vuole dire per noi, quest’anno, gioire insieme."

Il programma prevede visite ai beni culturali della città, preghiera "per affidare la nostra nave, ormai alla deriva in questo momento storico, a Gesù affinché ci guidi in questo mare tempestoso e ci conduca in un porto sicuro". E poi momenti di condivisione, di gioia, allegria e musica, giochi per ragazzi. Infine, le testimonianze delle cooperative “Il Segno” di Cetraro, la “Felici da Matti” di Roccella Jonica e “MUBAC” di Cassano all’Ionio, impreziosiranno il momento di riflessione dedicato al lavoro.

Ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali

Direttore: Roberto Fittipaldi

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Wednesday the 18th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta