Giovedì, 12 Marzo 2015 12:19

Castrovillari. Solo un sussulto della classe politica potrà salvare il nostro Ospedale

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA

Come Associazioni che si stanno impegnando con costanza e determinazione per denunciare il depauperamento dell’Ospedale di Castrovillari e le enormi difficoltà che  incontrano i numerosi pazienti che  ad  esso fanno ricorso, non possiamo tacere su un’altra “ tegola” che potrebbe cadere sulle teste dei malcapitati utenti, questa volta bambini, del nostro nosocomio: il ridimensionamento o, Dio non voglia, l’eventuale chiusura di Pediatria per insufficienza di Medici, così come sta avvenendo a Lamezia Terme!
Infatti già l’Organico attuale è deficitario ed, in vista di qualche pensionamento, la situazione diventerebbe, veramente, drammatica. Alla
chiusura di Ortopedia, di Otorinlaringoiatria, di Gastroenterologia ed alla drastica riduzione dei posti letto e di altri servizi,  si aggiungerebbe anche la perdita di un’Unità Operativa importante che fornisce cure particolari ed  essenziali, soprattutto ai neonati ed ai
bambini. Nel nostro Ospedale, già fiore all’occhiello della Sanità provinciale, siamo passati dai circa 12 mila ricoveri del 2009 ai quasi 6000 dei nostri giorni: come si vede, a causa di questa situazione che sta precipitando di mese in mese, le degenze si sono dimezzate, provocando un’emorragia di utenti  che grava pesantemente sulle finanze regionali , per i rimborsi che devono essere pagati in riferimento ai ricoveri in altre regioni, soprattutto limitrofe alla Calabria. E’ necessario, pertanto, un sussulto della Classe politica regionale, sia a livello nazionale che, soprattutto ,  locale e regionale. I Sindaci non fanno più sentire la propria voce, i Partiti pensano a discutere di altre cose : solo qualche Associazione ha la forza ed il coraggio di denunciare e protestare ! Vorremmo, pertanto, approfittare della visita che il  Presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio, farà a Castrovillari, in occasione di un dibattito, venerdì, con un Candidato a Sindaco, per sollecitarlo, così come del resto sta già facendo, a prendere in   mano la situazione, nonostante le difficoltà che gli derivano anche dall’atteggiamento del Parlamento e del Governo nazionale, affinchè  a Castrovillari, in particolare, e nella Regione, in generale, non vengano meno i livelli minimi di assistenza, con nefaste conseguenze per la vita stessa dei Cittadini.

Associazione Culturale " KONTATTO PRODUCTION "
Dott. Pasquale  PANDOLFI
Associazione Culturale " CITTA' SOLIDALE "
Prof. Giovanni DONATO

Sunday the 19th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta