Mercoledì, 11 Marzo 2015 10:11

Riprende il “Progetto SOS Minori”

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una delle platee di studenti interessate dall'evento Una delle platee di studenti interessate dall'evento Tina ZACCATO

− COMUNICATO STAMPA −

Riprende in data 2 marzo 2015 “Progetto SOS Minori” iniziato con la “GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA e DELL’ADOLESCENZA” tenutasi il - IL 20 NOVEMBRE – scorso.

L'iniziativa organizzata dal CENTRO STUDI OLTRE LA DIFESA in collaborazione con il CENTRO STUDI E RICERCHE EUNOMIA – C.S.& R. in Criminologia, Scienze Penalistiche, Psicologia e Sociologia - ha voluto trattare la difficile Tema: “GLI EFFETTI PSICOLOGICI DELLA PUNIZIONE SUL MINORE”, diventando una giornata di approfondimento/sensibilizzazione/riflessione, grazie all’ausilio di diversi linguaggi comunicativi e di ricerca messi a disposizione da esperti del settore appartenenti ai rispettivi Centri Studio, insieme agli istituti che hanno aderito al progetto.

L'iniziativa ha avuto un grande eco per tutto il circondario della cittadina del Pollino, vedendo la partecipazione di diversi istituti Primari e Secondari, attirando l’attenzione di studenti, insegnanti, dirigenti scolastici, famiglie e cittadini.

L’iniziativa, tenutasi presso il PROTOCONVENTO FRANCESCANO, con il Patrocinio del COMUNE di Castrovillari e, strutturata in due momenti, che hanno ricoperto l’intero arco della giornata, partendo dalla proiezione di due film, “L’uomo senza volto” di Mel Gibson, ed “Evil” di Mikael Hafstrom e seguita nel pomeriggio con un convegno a tema, si è trasferita ora all'interno degli Istituti scolastici portando avanti gli stessi principi di sensibilizzazione, approfondimento e prevenzione che ha mosso la nascita dell’incontro dibattito del 20 Novembre iniziato proprio con le scuole.

La giornata, che nella mattina di novembre ha visto presenti 700 ragazzi delle scuole Primarie e Secondarie di Castrovillari, ha visto nel corso del dibattito pomeridiano l’adesione spontanea di ragazzi presenti anche la mattina, insegnanti, dirigenti scolastici e genitori e di normali cittadini e curiosi.

L’incontro-dibattito, moderato dalla presidente del sodalizio organizzatore, Avv. Adriana Chiaromonte, ha visto i saluti del presidente dell’Ordine degli avvocati di Castrovillari, Roberto Laghi. Le relazioni sono state curate dal Giudice per le indagini preliminari Antiviolenza e tutela delle fasce deboli del Tribunale di Castrovillari Margherita Letizia Benigno, dalla psicologa del SERT di Castrovillari, dr. Rosa Cerchiara, del Prof. Avv. Giovanni Brandi Cordasco Salmena, dalla criminologa esperta in vittimologia dr. Serena Schito e dalla sociologa esperta in criminologia dr. Tina Zaccato, nonché Presidente del Centro Studi Eunomia.

Dalla partecipazione attiva al dibattito dei minori a tematiche – fenomeni come il bullismo, il maltrattamento/abuso, hanno portato i due centri studi alla presentazione e sviluppo/prevenzione all’interno delle scuole della tematica trattata durante l’incontro dibattito della trascorsa Giornata Mondiale allargando il protocollo con il Sert di Castrovillari.

Il progetto denominato “SOS MINORI” individua sul difficile e complesso tema delle Regole e sue violazioni l’intrapresa tematica degli effetti psicologici della punizione, dando continuità all’opera iniziata di Informazione/Sensibilizzazione/Formazione/Denuncia.

Il Progetto Pilota SOS MINORI che ha appena mosso i suoi passi, ha focalizzato la sua attenzione nell’avvio di un Percorso Educativo, negli istituti coinvolti, anche all’interno delle attività curriculari.

Percorso che vede trattati, conoscenza e condivisione del bisogno delle regole nella convivenza sociale; interiorizzazione del sistema di regola della classe e della scuola; passaggio dal sistema di regola della scuola alla Costituzione Italiana. Finalità del progetto, Sviluppo di un Pensiero Critico e Consapevole e per niente Scontato.

Il progetto per continuità con il percorso intrapreso con La Giornata Mondiale dei Minori, prevede la proiezione, nell’arco di tempo individuato tra marzo e giugno, di quattro film attinenti l’area d’interesse.

Il progetto sarà riproposto alle scuole negli anni con tematiche attuali e continuate.

Per i Centri coinvolti, l’obiettivo da raggiungere è quello d’istituzionalizzare come già a livello nazionale solo su carta esiste la Giornata Mondiale dei diritti dei Minori, dove i minori saranno interpreti e promotori dei loro diritti.

Alcuni dei film scelti per il progetto sono: “Gli Anni in Tasca ” di François Truffaut, per le scuole primarie e secondarie di primo grado, “Evil” di Mikael Hafstrom e "I Quattrocento Colpi"di Francois Truffaut per le scuole secondarie, seguito da dibattito.

 Tina Zaccato

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Wednesday the 18th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta